• neiyetu

Luppoli: benefici, effetti collaterali, dosaggio e interazioni

Luppoli: benefici, effetti collaterali, dosaggio e interazioni

Cathy Wong è una nutrizionista ed esperta di salute.Il suo lavoro appare spesso su media come First For Women, Women's World e Natural Health.
Arno Kroner, DAOM, LAc, è un agopuntore, erborista e medico di medicina integrativa certificato dal consiglio, che esercita a Santa Monica, in California.
I luppoli sono fiori della pianta del luppolo (Humulus lupulus) utilizzati per la produzione della birra.Oltre a conferire aromi al malto e alla birra Pilsner, le persone credono anche che il luppolo faccia bene alla salute.Molti di questi sono dovuti a composti che si trovano nelle gemme a forma di carciofo della pianta, inclusi i flavonoidi xantoumolo e 8-prenilnaringenina, nonché gli oli essenziali umulene e lupinina.
I professionisti alternativi ritengono che questi composti abbiano proprietà antinfiammatorie, anti-ansia, analgesiche (sollievo dal dolore) e persino antitumorali.Alcune di queste affermazioni sono supportate dalla ricerca meglio di altre.
Il luppolo è un ingrediente importante nella produzione della birra da oltre 1000 anni e viene utilizzato per scopi medicinali sin dal Medioevo.Oggi, erboristi e produttori di integratori affermano che l'aggiunta di luppolo alla tua dieta può migliorare la tua salute generale e persino prevenire alcune malattie.
I primi medici osservarono che i raccoglitori di luppolo si affaticavano facilmente durante il raccolto e credevano che l'effetto fosse causato dalla resina appiccicosa secreta dalle piante tagliate.Negli ultimi anni, gli scienziati hanno confermato che l'umulene e la lupinina presenti nel luppolo hanno lievi effetti sedativi e possono avere applicazioni mediche.
Alcuni piccoli studi hanno studiato l'effetto del luppolo sul ciclo sonno-veglia utilizzando birra analcolica.In uno studio pubblicato su PLoS One nel 2012, le infermiere di turno o di notte hanno bevuto birra analcolica per due settimane a cena.I ricercatori hanno utilizzato un braccialetto per monitorare il sonno dei soggetti e hanno scoperto che la birra non solo li aiutava ad addormentarsi 8 minuti più velocemente, ma riduceva anche i loro livelli di ansia.
Questi risultati sono simili a uno studio del 2014 su 30 studenti universitari.Lo studio di tre settimane ha utilizzato questionari sull'indice di qualità del sonno per determinare le abitudini del sonno.Dopo la prima settimana, agli studenti è stato chiesto di bere birra analcolica a cena per i successivi 14 giorni.Gli autori dello studio hanno riportato miglioramenti significativi nei punteggi del sonno e nel tempo per addormentarsi.
Altre ricerche si sono concentrate sull'uso del luppolo e della valeriana per curare l'insonnia.Sulla base di una revisione del 2010 di studi australiani, l'abbinamento del luppolo con la valeriana può aiutare a curare l'insonnia.Dei 16 studi esaminati, 12 hanno scoperto che questa combinazione migliora la qualità del sonno e riduce il tempo necessario per addormentarsi.
In alcuni casi, questo significa dormire due ore e mezza in più a notte e svegliarsi di notte del 50%.Questi effetti possono essere particolarmente benefici per le persone che lavorano a turni e possono anche rivelarsi utili per il trattamento di una lieve ansia.
La combinazione di luppolo con valeriana e passiflora può essere un'alternativa efficace ai farmaci per il sonno soggetti a prescrizione.Uno studio del 2013 ha confrontato il sonnifero Ambien (Zolpidem) con combinazioni di erbe di luppolo, valeriana e passiflora e ha scoperto che entrambi erano ugualmente efficaci.
Il flavonoide 8-prenilnaringenina presente nel luppolo è classificato come fitoestrogeni, un composto vegetale che imita l'attività estrogenica dell'ormone sessuale femminile.Alcune persone credono che l'8-prenilnaringenina possa aiutare ad aumentare l'attività degli estrogeni nel corpo e superare i sintomi della carenza di estrogeni (carenza di estrogeni).
Poiché le vampate di calore e la sudorazione notturna che di solito accompagnano la menopausa sono causate da un calo degli estrogeni, il luppolo può aiutare ad alleviarli.
Secondo uno studio del 2010 in Finlandia, le donne in menopausa hanno sperimentato meno vampate di calore, sudorazioni notturne e persino una bassa libido dopo aver assunto l'estratto di luppolo per otto settimane rispetto alle donne che assumevano il placebo.
Inoltre, questo estratto non sembra avere alcuni degli effetti collaterali della tradizionale terapia ormonale sostitutiva (TOS), come gonfiore, crampi alle gambe, indigestione e mal di testa.
L'aterosclerosi, comunemente indicata come arteriosclerosi, è una condizione in cui la placca si accumula nelle arterie e può portare a infarto o ictus.Si ritiene che il composto xantoumolo nel luppolo abbia un effetto anti-restenosi, il che significa che può aiutare a rilassare i vasi sanguigni e migliorare la circolazione sanguigna.
Uno studio giapponese del 2012 ha rilevato che i topi nutriti con estratto di xantoumolo di luppolo presentavano un aumento significativo del colesterolo "buono" delle lipoproteine ​​​​ad alta densità (HDL), che corrisponde a una riduzione del rischio di aterosclerosi.
Inoltre, questo aumento è stato osservato nelle lipoproteine ​​ad alta densità ricche di apolipoproteina E, una proteina essenziale per il metabolismo dei grassi e la prevenzione delle malattie cardiovascolari.
Secondo una ricerca della Oregon State University, questi stessi effetti possono avvantaggiare le persone obese promuovendo la perdita di peso, riducendo il grasso della pancia, abbassando la pressione sanguigna e aumentando la sensibilità all'insulina.
Ci sono poche prove che il luppolo possa prevenire direttamente il cancro.Tuttavia, il composto xantoumolo sembra avere effetti antitumorali e potrebbe un giorno portare allo sviluppo di nuove terapie contro il cancro.
Secondo una revisione di studi cinesi nel 2018, lo xantoumolo può uccidere alcuni tipi di cancro negli studi in provetta, tra cui cancro al seno, cancro al colon, cancro alle ovaie, cancro al fegato, melanoma, leucemia e cancro del polmone non a piccole cellule.
I flavonoidi sembrano farlo in diversi modi.In alcuni casi, lo xantoumolo è citotossico, il che significa che può "avvelenare" direttamente e uccidere le cellule tumorali (e altre cellule circostanti).In altri casi, innesca l'apoptosi, nota anche come morte cellulare programmata.
Il cancro si verifica quando le cellule mutano e non subiscono più il naturale processo di apoptosi, consentendo loro di riprodursi all'infinito.Se gli scienziati possono determinare in che modo lo xantoumolo attiva l'apoptosi nelle cellule tumorali, un giorno potrebbe apparire un farmaco derivato dal luppolo in grado di invertire alcuni tipi di cancro.
Il luppolo è stato anche studiato come potenziale trattamento per la depressione e altri disturbi dell'umore.Uno studio del 2017 pubblicato sulla rivista Hormones ha scoperto che l'integrazione quotidiana di luppolo può ridurre lo stress, l'ansia e la depressione.
In uno studio clinico controllato con placebo, 36 giovani con depressione lieve hanno assunto 400 milligrammi (mg) di luppolo McCarlin o placebo per 4 settimane.Alla fine dello studio, le persone che assumevano il luppolo avevano livelli significativamente più bassi di ansia, stress e depressione rispetto al gruppo placebo.
I ricercatori hanno anche misurato il livello dell'ormone dello stress cortisolo durante lo studio, ma non hanno trovato alcuna correlazione tra il livello di cortisolo e l'uso del luppolo.
Se assunti per motivi di salute, le persone credono che gli integratori di luppolo siano sicuri e abbiano effetti collaterali minimi.Alcune persone possono sentirsi stanche;l'assunzione di integratori a base di erbe prima di coricarsi di solito può aiutare a ridurre gli effetti di questo sintomo.
Il luppolo può anche causare reazioni crociate allergiche nelle persone allergiche al polline di betulla (di solito con lieve eruzione cutanea e congestione).
Non è chiaro a quale dosaggio gli integratori di luppolo siano utili o in quali circostanze possano essere dannosi.Gli integratori di luppolo sono generalmente offerti in formule da 300 mg a 500 mg e sono considerati sicuri in questo intervallo.
Il luppolo dovrebbe essere evitato in alcuni gruppi, compresi i pazienti depressi i cui sintomi possono peggiorare.Le persone con malattie estrogeno-dipendenti, tra cui endometriosi, ginecomastia (ginecomastia) e alcuni tipi di cancro al seno, dovrebbero evitare il luppolo a causa della loro attività estrogenica.
A causa del suo effetto sedativo, gli integratori di luppolo devono essere sospesi due settimane prima dell'intervento chirurgico perché possono amplificare l'effetto anestetico.Per lo stesso motivo, dovresti evitare di assumere il luppolo con alcol, sonniferi o altri depressivi del sistema nervoso centrale.
Gli integratori alimentari non hanno bisogno di essere sottoposti a rigorosi test e ricerche come i farmaci.Per questo motivo, la qualità degli integratori può variare da marca a marca.Per garantire qualità e sicurezza, scegli solo integratori di produttori affidabili e rinomati.
Sebbene molti produttori di vitamine sottopongano volontariamente i loro integratori a test di qualità da parte di agenzie di certificazione indipendenti (come la farmacopea statunitense e i laboratori dei consumatori), questa pratica non è comune tra i produttori di integratori a base di erbe.
Indipendentemente dalla marca che scegli, tieni presente che la sicurezza degli integratori per donne in gravidanza, madri che allattano e bambini non è stata ancora determinata.
La birra ha valore medicinale?È difficile consigliare di bere birra per curare qualsiasi malattia.Sebbene alcuni medici raccomandino di bere un bicchiere di vino rosso al giorno per ridurre il rischio di malattie cardiache, non ci sono dati che dimostrino che la birra abbia gli stessi benefici.
Puoi usare il luppolo fresco invece degli integratori?Per quanto riguarda il luppolo, sono molto sgradevoli e difficili da digerire.Ma quando vengono infusi con il cibo, emanano un sapore che molte persone trovano attraente (e, presumibilmente, molti flavonoidi e oli essenziali fanno bene alla salute).
Se lo desideri, puoi usarli per aromatizzare il tè o aggiungere aromi di agrumi amari a determinati alimenti, come crema pasticcera, gelato e marinate di carne.
Per preparare il tè freddo al luppolo, aggiungi ½ oncia di luppolo secco a un bicchiere d'acqua e un bicchiere di zucchero.Lessateli e lasciateli in ammollo per 10 minuti.Dopo il raffreddamento, aggiungere 2 litri (½ gallone) di limonata e cubetti di ghiaccio e servire.
Dove posso acquistare il luppolo fresco?È difficile trovare luppoli freschi al di fuori dell'area di impianto, anche se sempre più giardinieri domestici li coltivano nei loro cortili.Il luppolo può anche essere acquistato come pellet essiccato o foglie per la produzione di birra fatta in casa.
Iscriviti alla nostra newsletter Daily Health Tips per ricevere consigli quotidiani per aiutarti a vivere una vita più sana.
Bolton JL, Dunlap TL, Hajirahimkhan A, ecc. Molteplici bersagli biologici per luppoli e composti biologicamente attivi.Tossicologia della ricerca chimica.2019;32(2):222-233.doi:10.1021/acs.chemrestox.8b00345.Errata: Chem Res Toxicol.2019;32(8):1732.
Franco L, Sánchez C, Bravo R, ecc. L'effetto sedativo della birra analcolica sulle infermiere sane.Biblioteca di scienze pubbliche uno.2012;7(7): e37290.doi:10.1371/journal.pone.0037290
Franco L, Bravo R, Galán C, Rodríguez AB, Barriga C, Cubero J. L'effetto della birra analcolica sulla qualità soggettiva del sonno degli studenti universitari sotto pressione.Fisiologia Acta.2014;101(3):353-61.doi:10.1556/APhysiol.101.2014.3.10
Salter S, Brownie S. Trattamento dell'insonnia primaria: l'efficacia della valeriana e del luppolo.Dott. Aust Fam.2010;39(6):433-7.doi:10.1556/APhysiol.101.2014.3.10
Maroo N, Hazra A, Das T. Rispetto a Zolpidem, l'efficacia e la sicurezza del preparato multifarmaco sedativo e ipnotico NSF-3 nell'insonnia primaria: uno studio randomizzato controllato.Giornale indiano di farmacologia.2013;45(1):34-9.doi:10.4103/0253-7613.106432
Erkkola R, Vervarcke S, Vansteelandt S, Rompotti P, De Keukeleire D, Heyrick A. Uno studio pilota crossover randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, sull'uso di estratti di luppolo standardizzati per alleviare il disagio della menopausa.Medicina delle piante.2010;17(6):389-96.doi:10.1016/j.phymed.2010.01.007
Hirata H, Yimin, Segawa S, et al.Lo xantoumolo previene l'aterosclerosi riducendo il contenuto di colesterolo arterioso dei topi transgenici CETP attraverso CETP e apolipoproteina E. Public Science Library One.2012;7(11): e49415.doi:10.1371/journal.pone.0049415
Miranda CL, Johnson LA, de Montgolfier O, ecc. I derivati ​​dello xantoumolo non estrogeni possono ridurre la resistenza all'insulina e il deterioramento cognitivo nei topi obesi indotti da una dieta ricca di grassi.Rep. Sci. 2018;8(1):613.doi:10.1038/s41598-017-18992-6
Jiang CH, Sun TL, Xiang DX, Wei SS, Li WQ.Attività antitumorale e meccanismo dello xantoumolo: flavonoidi prenilati del luppolo (Humulus lupulus L.).Ex farmacista.2018;9:530.doi:10.3389/fphar.2018.00530
Kyrou I, Christou A, Panagiotakos D, ecc. L'effetto della supplementazione di estratto secco di luppolo (Humulus lupulus L.) sui livelli di depressione, ansia e stress auto-riferiti di giovani apparentemente sani: un metodo randomizzato, controllato con placebo, doppio studio pilota cieco e incrociato.Ormoni (Atene).2017;16(2):171-180.doi:10.14310/horm.2002.1738


Tempo di pubblicazione: 12-nov-2021

Inviaci il tuo messaggio:

Scrivi qui il tuo messaggio e inviacelo